Categoria: Diffamazione

Diffamazione. La responsabilità del moderatore del gruppo social

I recenti interventi della Corte Suprema di Cassazione sulla responsabilità aggravata del reato di diffamazione tramite social network, ai sensi dell’art. 595 cp, co. 2, riporta in auge il connesso problema della responsabilità concorrente degli amministratori del blog o della pagina social ov’è apparso il messaggio denigratorio.

Like e diffamazione: perchè i social non sono un gioco

Ha destato un certo scalpore mediatico l’iniziativa con la quale la Procura di Brindisi ha deciso di chiamare a giudizio alcuni soggetti responsabili di aver utilizzato il tasto “mi piace” in relazione alla diffusione, tramite social network, di un messaggio ritenuto lesivo dell’onore e della reputazione del Sindaco e di alcuni dipendenti comunali.

Diffamazione aggravata. Di chi è la colpa?

Continuano le pronunce della Suprema Corte in tema di diffamazione aggravata dall’uso dei social network considerati mezzi divulgativi di informazioni verso una quantità indeterminata di soggetti e quindi potenzialmente devastanti, in caso di attività denigratoria, per la vita e le relazioni sociali della vittima.

Libertà di pensiero, diritto di critica e diffamazione

Il reato di diffamazione è un argomento spinoso da trattare, poiché direttamente connesso alla libertà di manifestazione del pensiero e al diritto di critica. Ancor più delicata è la contestazione dell’aggravante dell’uso del mezzo stampa o di strumenti che, a causa del loro potenziale lesivo, alla stampa possono essere equiparati. Una recente sentenza della Corte…
Leggi tutto

Diffusione di foto private su Internet

Recentemente ho seguito un caso di diffusione di foto private su Internet, che mi ha fatto riflettere non poco sull’esigenza di trovare una nuova dimensione alla disciplina della riservatezza dei dati personali; non perchè il D.Lgs. 196/2003 non sia sufficientemente articolato, ma in quanto praticamente sconosciuto alla Magistratura. Con una querela, la Signora Maria (il…
Leggi tutto